Trucchia: nuova interrogazione sul rapporto tra Comune, Sistema Museo e Spazio Cultura

INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE N. 29/2020. “GESTIONE DEL PERSONALE E CONTRATTO DI SUBAPPALTO TRA SISTEMA MUSEO E SPAZIO CULTURA”

Il sottoscritto Pierluca Trucchia, in qualità di Consigliere Comunale del gruppo Lega Salvini Recanati, con riferimento di cui in oggetto e con riferimento alla precedente interrogazione n.27/2020,

premesso:
che il Comune di Recanati con determinazione dirigenziale nr. 581 del 07/07/2017 ha autorizzato Sistema museo ad affidare in subappalto all’Associazione Spazio Cultura di Recanati l’attività di supporto alla vigilanza e conduzione delle attività didattiche”.

considerato che:

L’Associazione Spazio Cultura di Recanati che aveva gestito negli anni precedenti sia i Musei Civici di Villa Colloredo Mels e il servizio d’informazione turistica, e che la stessa, da informazioni in nostro possesso, aveva subito negli anni delle vertenze per la mancata applicazione del contratto di riferimento;

Ciò permesso e considerato, con la presente, si interroga la S.V. al fine di conoscere:

  1.  Che tipo di contratto è stato sottoscritto tra Sistema Museo e l’Associazione Spazio Cultura?
  2. Quanti sono i dipendenti dell’Associazione Spazio Cultura impiegati all’interno dei musei di Recanati e che tipo d’inquadramento contrattuale ed economico hanno?
  3. Come mai Sistema Museo, che percepisce 172 mila all’anno dal Comune di Recanati, ha deciso di subappaltare, una parte dei servizi aggiudicati, all’associazione Spazio Cultura?
  4. Quanti dipendenti impiega la Società Cooperativa Sistema Museo nella gestione dei musei di Recanati e con quale inquadramento?
  5.  I Musei di Recanati sono gestiti da Sistema Museo o da Spazio Cultura? Distinti saluti.

Recanati, lì 15/08/2020

Pierluca Trucchia

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet