Tecnologia e disabilità, Acessibility Days ad Ancona

Venerdì 17 e sabato 18 maggio workshop, laboratori ed esperienze sensoriali dedicate all’innovazione per le persone con disabilità visiva. Med Store in prima linea con le soluzioni Apple per un mondo senza barriere

L’innovazione a servizio dell’accessibilità. Arrivano, al Museo Tattile Statale Omero all’interno dell’edificio della Mole Vanvitelliana di Ancona venerdì 17 e sabato 18 maggio, gli Acessibility Days per sensibilizzare sull’accessibilità e sulle disabilità visive dedicata a sviluppatori software, designer, maker e a chiunque vorrà intervenire. Inseriti nel contesto del “Global Accessibility Awareness Day”, conferenze, laboratori, workshop ed esperienze daranno vita ad una vera e propria manifestazione dedicata a chi si occupa dello sviluppo di soluzioni informatiche per le persone non-vedenti ed ipo-vedenti.
Med Store, da sempre sensibile alla tematica e in prima linea con le soluzioni Apple, in collaborazione con Universal Access, salirà in cattedra venerdì 17 maggio alle 14 con un workshop dal titolo “Apple: le tecnologie assistive on-board”. Verrà presentata l’accessibilità integrata nei prodotti Apple e si scoprirà come tecnologie apparentemente inutilizzabili da persone con disabilità visive, riescono invece a diventare completamente accessibili grazie alle soluzioni contenute in essi. Un workshop pratico in cui i partecipanti potranno provare e toccare con mano grazie agli iPad messi a disposizione da Med Store.
Non solo sessioni e laboratori teorici ma anche esperienze uniche. Dalla visita bendati al museo tattile Omero per scoprire l’arte toccandola, passando per la cena al buio in cui si mangerà in una stanza scura serviti da camerieri non vedenti, postazioni per audio-game, fino agli occhiali per simulare in prima persona le varie tipologie di ipo-visione ed i relativi effetti.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet