Talk conversazioni letterarie per autori indipendenti

A Recanati Domenica 7 ottobre alle ore 17,30 presso il Circolo di Lettura e Conversazione, Piazzetta Clementoni, si terrà il primo appuntamento di “Talk conversazioni letterarie per autori indipendenti”, il festival dell’editoria e della letteratura indipendente. Un’occasione per apprezzare libri , magazine e pubblicazioni di ogni genere di autori indipendenti.

Tutto ciò che non si trova nelle librerie mainstream si potrà , per approfondire, conversare, chiedere a Talk il festival dell’editoria e autori indipendente di Recanati.

“Talk ” conversazioni letterarie per autori indipendenti è un progetto che si propone di offrire iniziative, novità e collaborazioni legate alla cultura e al patrimonio del territorio. Talk è pensato come format per creare un momento di approfondimento e crescita per il lettore; interessare il potenziale fruitore; offrire un momento di confronto tra editori, autori/artisti e pubblico, nonché tra editori e autori locali con editori e autori provenienti da altre parti d’Italia. Talk è soprattutto incontro tra storie e lettori. Ogni giorno vengono pubblicati centinaia di libri che nessuno legge. Noi vogliamo dare la possibilità a uno scrittore di costruirsi attorno un pubblico.

Grazie all’Associazione lo Specchio in collaborazione con il Circolo di Lettura e Conversazione, gli autori indipendenti avranno finalmente il loro festival. Domenica 7 ottobre si inizierà con con la scrittrice Alessandra Bloise Diana, insegnante, che in questa occasione presenta la sua prima opera.

Se la scrittura fosse considerata uno schiaffo che serva a spogliare l’apparenza e mostrarne la nudità fatta di imperfezioni e cicatrici, “Soliloquio a due” ben lo mostra mettendo in evidenza la crudezza e la grandiosità del tema.

Tema, l’amore, che ne nasconde però, quesiti circa l’incongruenza, la poesia, la solitudine, la realtà. Tema che apre domande su quale peccato sia l ‘amore, quale ingiuria contenga, quale condanna fomentino le parole.
Domande su quale sia la pena da scontare per il proprio cuore, quale colpa per soffiare nel vento sussurri che arrivino all’amato.
Domande su quale violazione ci sia nell’appoggiarsi all’altrui pensiero e quale sia lo scandalo nel narrare la vita a se stessi, così come il cuore palpita.

Un libro che è dualità, contraddizione e opposizione. Un libro che parla di massacro e dolcezza. Un libro forte.

Muove tutti i sentimenti, fa domandare sui limiti dell’anima, dell’amore, dell’essere. È un libro di poesia. È un manuale. È un elogio alla follia. Nella forma e nel contenuto.

Sarà intervistata per Talk da Samuela Domenella.

Particolare attenzione sarà data all’armonizzazione del suono con Diletta Brutti che lavora con il suo Monocorda, le Campane di Cristallo e altri strumenti ancestrali per espandere i benefici delle frequenze a 432hz e 528hz. Una occasione particolare per sperimentare una “contaminazione” dei sensi nella percezione, per cogliere i benefici per il nostro sistema emotivo, fisico e mentale, a partire da uno stato meditativo armonico di relax. Ingresso libero.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet