Sala gremita per ascoltare la sindaca Valeria Mancinelli

Sala stracolma, grande partecipazione e interesse per l’incontro promosso dal Movimento Vivere Recanati con la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli.

Cittadini, rappresentanti dell’associazionismo, imprenditori… la capacità di coniugare idealita’ e concretezza, la visione del futuro all’impegno quotidiano per cambiare le cose, l’esperienza di crescita di Ancona che rappresenta un caso positivo dal quale attingere. Valeria Mancinelli ha incontrato anche i compagni di scuola al Liceo Classico Giacomo Leopardi di Recanati che ha frequentato da adolescente avendo abitato in città per alcuni anni prima di trasferirsi a Macerata, quindi nel capoluogo. Dalla città della poesia una forte energia ed una carica di entusiasmo per il sindaco Mancinelli. La serata è stata condotta con professionalità  dalla giornalista Manolita Scocco dopo l’introduzione di Massimo Corvatta e di Francesco Fiordomo ed il suggestivo balletto curato dalle ragazze della scuola di danza “ I have a dream “ su coreografia di Desirè Catone. Per il Movimento Vivere Recanati un successo di partecipazione e di contenuti, quelli della vera politica, quella buona, e del sano amministrare.
Il coordinatore del movimento Massimo Corvatta: “ Valeria Mancinelli è una persona vera che ha deciso di mettersi a servizio della propria comunità.
Valeria Mancinelli, quando la ascolti, riesce a restituirti la speranza che un’altra politica è possibile, anche e nonostante l’attuale piatto ed a volte insulso grigiore.”
Prossimo appuntamento a febbraio con Giulia Corsalini ed il suo romanzo “La lettrice di Cechov”.
Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet