Roy Paci & Carmine Ioanna in DUO THEN Ø guest Francesco Savoretti

Venerdi 27 settembre Ore 22:30 – Roy Paci & Carmine Ioanna in DUO THEN Ø guest Francesco Savoretti – anche in caso di maltempo!
Roy Paci : tromba, flicorno , voce
Carmine Ioanna : fisarmonica , voce
Francesco Savoretti : percussioni

Ingresso 10€ [buffet incluso dalle 19 fino ad esaurimento]
presso Circolo Culturale Reasonanz – Loreto (AN)
Info 389 0016545 / PM @Reasonanz AssCult
con tessera AICS (8€/anno)

Il loro primo incontro musicale risale alla scorsa primavera, al Festival “Canta Fiora” in Maremma, dove il virtuoso irpino della fisarmonica Carmine Ioanna incontra sul palco la tromba incandescente di Roy Paci, per un concerto all’insegna di una musica senza confini.
La tromba e il flicorno di Paci accanto alla fisarmonica di Ioanna percorrono un intenso cammino intorno alle musiche del mondo, un dialogo sincero tra di loro e con il pubblico, in un repertorio di brani originali e ampi tratti di completa improvvisazione a tinte jazz.
La sintonia tra i due musicisti è cresciuta concerto dopo concerto, portandoli a calcare insieme molti palchi per proporre un vero e proprio esperimento sonoro,un esperimento sonoro che per l’occasione si arricchirà con la partecipazione del percussionista Francesco Savoretti. Già presente nel quartetto di Ioanna, con il quale incide l’ultimo disco “Soli In Viaggio”, Savoretti incontra per la prima volta il trombettista siciliano sul Palco di Atina Jazz e con il quatetto di Ioanna, danno vita ad una strepitosa prestazione. Riconosciuto per la sua peculiare ricerca che lo ha condotto a sviluppare un proprio linguaggio e un particolare set up Percussivo, Savoretti coniuga la capacità della robustezza del drive ad una continua ricerca timbrico/sonora. Questa unicità lo conduce a confrontarsi con molti progetti sia in Italia che all’Estero, partecipa cosi ad importantissimi festival internazionali come il Montrèal jazz Festival, il Melbourne Jazz Festival, il Bangkok Jazz Festival, il Rochester Jazz Festival e il Java Jazz Festival. Il contributo del percussionista recanatese darà un ulteriore apporto al   duo Paci Ioanna che ogni volta sembra offrire qualcosa di straordinario. Uno spettacolo che si preannuncia  unico  nel suo genere e imperdibile”.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet