Recanati: il tocco delle Social Catenelle per Aperinblu

Si è svolta ieri sera Aperinblu la cena di beneficenza per raccogliere fondi a sostegno dell’associazione Omphalos Autismo & Famiglie OdV. Un evento per incontrarsi e avvicinarsi all’autismo e alle sue mille sfumature. “Una serata carica di significati, emozioni e collaborazioni . – Ha dichiarato l’assessora alle politiche sociali  Paola Nicolini che si è impegnata nel sostenere l’evento – Più di 100 i presenti, 4 bar che hanno collaborato, 4 associazioni, 7 ditte tra gli sponsor, 4 rappresentanti dell’amministrazione locale di minoranza e maggioranza, 1 unico menù come unico è il diritto al benessere per tutti e tutte, un centinaio di girandole azzurre, decine di cuori e pon pon blu tutto intorno” . Infatti non è mancato il tocco delle Social Catenelle, il gruppo recanatese di yarn bombing che ha realizzato ghirlande blu con cuori lavorati all’uncinetto e pompon, composte sul luogo durante la giornata e solo per quella serata.  Lunghi fili hanno unito gli ombrelloni dei vari locali in Piazza Leopardi fungendo da metafora di legami e relazioni sociali, scia di solidarietà e affetto. Cuori imbottiti come piccoli cuscini sono apparsi anche sulla carrozza utilizzata nel film “Il giovane favoloso” e su alcune panchine.
Molti sono stati gli apprezzamenti da parte dei turisti incuriositi dalle yarnine mentre si aggiravano tra i tavoli con ago e filo per comporre e appendere le decorazioni.
E le emozioni già correvano sui fili.

-Nikla Cingolani

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet