Recanati: Arcadia presenta Recanati Comics Festival

Presentata oggi dal Comune di Recanati, nella sezione dedicata al fumetto della Biblioteca Comunale M.A. Bonacci Brunamonti, l’attività dell’Associazione Culturale Arcadia nata nel maggio scorso per la promozione e la diffusione del fumetto,  il cui nome nasce in omaggio alla nave di Capitan Harlock, simbolo di indipendenza e libertà.

“Siamo ben felici di promuovere a Recanati il variegato mondo del fumetto, un percorso iniziato lo scorso anno con l’apertura della sezione dedicata alla nona arte proprio nella Biblioteca  comunale, ed oggi con la nascita della nuova associazione Arcadia lavoreremo  insieme su attività  e progetti dedicati come il  Recanati Comics Festival. – Ha dichiarato l’Assessora alle Culture Rita Soccio –  Ilfumetto ha una grande potenza comunicativa trasversale, una forma artistica che nasce dall’incontro tra immagine e parola.  Vogliamo amplificare nel Comune di Recanati gli spazi e gli eventi dedicati all’arte contemporanea, ricordiamo che  sono stati tanti gli artisti che si sono fatti portavoce di questo  linguaggio interpretandolo sotto forma d’arte, come nei casi di Andy Warhol, Roy Lichtenstein e la Pop Art, fino ad arrivare a opere di artisti quali Takashi Murakami e Banksy.”

Tra i primi eventi di Arcadia in programma, i prossimi venerdì 16 e  30 luglio  alla Fattoria didattica Ca’ di Luna di Recanati,  gli  incontri  con le autrici che hanno realizzato due biografie del mondo femminile a fumetti: le Sorelle Bronte il  trio di scrittrici e poetesse vittoriane della prima metà dell’Ottocento e Wisława Szymborska la grande poetessa polacca Premio Nobel per la letteratura 1996.

“Vogliamo promuovere il fumetto nell’eccezione più ampia della parola – ha spiegato la Presidentessa dell’associazione Arcadia  Alice Fabretti – Arcadia è formata da tanti appassionati, addetti ai lavori ed esperti dell’arte disegnata. Stiamo lavorando affinché  a fine agosto prenderà il via la I edizione  del Recanati Comics Festival a Villa Colloredo Mels, una due giorni d’immersione totale nel fumetto attraverso mostre, imperdibili incontri-evento con le stelle dei comics e un’area dedicata ai collezionisti e al pubblico con  la mostra mercato dei fumetti.”

Presentate  dall’Assessore Rita Soccio nel corso della conferenza anche  le nuove tessere dei “Lettori della Biblioteca”, distinte per fascia e tipologia di lettori: bambini, studenti e adulti, ognuna contrassegnata da una specifica grafica. Le tessere serviranno per fidelizzare il pubblico e agevolare le operazioni presso la Biblioteca, come gli accessi e le procedure di prestito e sono pensate anche per consentire a ciascun lettore di conoscere il proprio codice utente attraverso il quale si può accedere ai servizi dedicati del sistema regionale Bibliomarchesud (come ricerche e prenotazione prestiti anche in altre Biblioteche del territorio) e Media Library On Line (MLOL).

Sempre da oggi prenderà il via alla Biblioteca Comunale M.A. Bonacci Brunamonti anche l’iniziativa “Sere in Biblio”, ovverosia l’apertura serale della Biblioteca che nel periodo estivo vuole rendere più accessibili i propri servizi a tutti i cittadini e ai turisti in un orario più comodo.

Sarà possibile prendere in prestito i volumi, restituirli, prenotarli, presentare suggerimenti d’acquisto, approfittare delle temperature più clementi per studiare o leggere, da soli o in compagnia.  Le nuove aperture serali rientrano in un progetto di razionalizzazione dei servizi della Biblioteca in considerazione delle diverse abitudini estive dei cittadini. Dal 1° luglio al 31 agosto si prevede infatti un diverso orario: si manterranno le aperture mattutine (9.00-13.00 dal lunedì al venerdì e 9.00-12.00 il sabato) limitando a due i pomeriggi di apertura: lunedì e mercoledì (con il solito orario 15.30-18.30) e aggiungendo, appunto, le due aperture serali: tutti i martedì e i giovedì dalle ore 21.00 alle 24.00.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet