Presentazione di RECANATI EVENTI

Da novembre 2019 a giugno 2020 tutti gli appuntamenti più importanti, gli orari e le location.

Oggi in conferenza stampa il Sindaco Antonio Bravi, l’Assessora alle Culture Rita Soccio e Luca Marcelli di Sistema Museo hanno presentato il calendario per scoprire in anteprima il ricco e variegato programma degli eventi previsti, sempre più coinvolgenti e diversificati da novembre 2019 a giugno 2020. Un paio di notizie importanti: l’apertura di questa mattina del Liceo Musicale, l’unico del territorio, e tra 3 o 4 mesi quella del Museo della Musica, in vista del 2020 anno dedicato a Beniamino Gigli.

Continua con entusiasmo la collaborazione  del Comune con Sistema Museo che porta avanti le attività con il Genius Loci recanatese. Tra le proposte troviamo Cinema in Villa con le proiezioni selezionate dall’Associazione MEMA e il Circolo del Cinema di Recanati, nella Sala Polivalente del Museo la cui programmazione comprende una sezione dedicata agli autori argentini, in relazione con il Museo dell’Emigrazione. L’accesso sarà gratuito per chi possiede la Recanati Card; la musica del Gigli Opera Festival con la formula molto apprezzata proposta da Villa Incanto e le Serate Musicali con l’Orchestra da camera “Sinfonietta Gigli” della Civica Scuola di Musica “B. Gigli”; gli appuntamenti Oggi Lotto organizzati dall’Associazione Waths Art con musica, teatro, danza e un omaggio a Leopardi.

Tra le novità una serie di imperdibili appuntamenti che prevedono lezioni di arte, visite guidate e concerti con artisti internazionali: Michel Lane, Bonnie Li, Cap’n Hector’s Crew, Wolf & Moon, Coffe or not, Peter Piek e NebulakeSi inizia il 15 dicembre fino ad aprile. Le serate saranno arricchite anche da aperitivi a tema e si svolgeranno nel suggestivo scenario di Villa Colloredo Mels che ospita la Pinacoteca dove sono conservati i capolavori del genio ribelle del Rinascimento: Lorenzo Lotto. Proprio l’arista veneto, per l’occasione, sarà messo a confronto con altri grandi autori appartenenti al panorama artistico rinascimentale provenienti dallo stesso Paese d’origine dei gruppi musicali che si esibiranno come i pittori tedeschi Albrecht Dürer, Hans Baldung e Lucas Cranach, il pittore francese Antoine Caron, il pittore olandese Hieronymus Bosch esponente dell’arte fiamminga.

L’appuntamento del 14 febbraio, giorno di San Valentino, prevede una serata speciale dedicata a un approfondimento sulle opere d’arte rinascimentali realizzate da Lorenzo Lotto e da altri artisti del Cinquecento, legate al tema dell’amore e dei sentimenti.

Tra le mostre è stato segnalato dall’assessora Soccio il progetto ispirato alle opere del Lotto IN DOMUM tra i vincitori del bando nazionale “Per chi crea”, promosso dal Mibact e gestito da Siae, presentato dall’Associazione Amici di Palazzo Buonaccorsi di Macerata e firmato dall’artista Adinda Putri-Palma, come evento di estrema importanza in cui l’arte contemporanea è riconosciuta come potente veicolo per una nuova spinta identitaria in un territrorio da ri-costruire dopo il sisma 2016.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet