Presentazione del libro “MARIO GARBUGLIA – LUCE SULLA SCENA”

Giovedì  27 maggio, nell’anniversario della nascita del grande scenografo italiano di origini marchigiane Mario Garbuglia, nato il 27 maggio 1927 a Civitanova Marche e scomparso a Roma il 30 marzo 2010,  verrà presentato a Roma, alle ore 18,30 alla libreria Eli  di viale Somalia 50/ A,  il libro “Mario Garbuglia Luce sulla scena” ricordi di cinema e teatroa cura della figlia Dani Garbuglia Massidda, introduzione del prof. Marco Pistoia pubblicato dalla Palombi Editori.

Queste pagine nascono dal desiderio di narrare lo splendore di una professione, quella dello scenografo, la forza irresistibile della creatività, messa alla prova nelle situazioni più imprevedibili, di disegnare, attraverso immagini e ricordi il ritratto di un uomo, un po’ pioniere un po’ esploratore, visionario realizzatore di sogni antichi e nuovi. – Racconta l’autrice  Dani Garbuglia Massidda – Sogni come “il “libro” che al dire di Hemingway è insieme a un figlio e a un albero piantato, una delle cose che “un uomo deve fare per essere un uomo”  Ma a volte capita  che la storia continui e il momento giusto arrivi quando meno te l’aspetti e può capitare che il momento giusto non corrisponda con il proprio percorso terreno e ti offra un nuovo insperato alito di vita…e si che si realizzi un sogno antico, come questo libro di immagini e ricordi che ho recuperato e curato con pazienza e grande rispetto e che è diventato realtà  in questi giorni pieni di dolore, infelicità e incertezza, testimonianza di un messaggio di speranza,  rinascita di gioia di vivere…”

All’incontro  interverranno Caterina D’amico, Dani Garbuglia, Francesco Palombi, Marco Pistoia e gli ospiti che vorranno portare una propria gradita testimonianza.

Le letture di alcuni passi del libro ricco di memorie inedite personali del grande scenografo italiano saranno affidate agli attori  Valentina Marziali, la prima Giulietta nel 2003 del Globe di Gigi Proietti e Claudio Pallottini, autore, sceneggiatore, scrittore e attore diplomato al Laboratorio dell’indimenticabile attore romano nel 1993.

Mario Garbuglia è stato uno dei maggiori scenografi del cinema e del teatro italiano della seconda metà del Novecento. Ha lavorato, tra gli altri, con registi quali Visconti e Monicelli Bolognini, Ferreri, Sordi, ma anche con Bondarciuk, Michalkov, Emmer, Vadim e Ronconi. In oltre 50 anni di attività ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti – sia in ambito nazionale come i diversi David di Donatello e i Nastri d’Argento e Leone d’oro – che internazionali, per le scenografie dei più grandi film tra cui  Il Gattopardo, La storia vera della signora delle camelie,  Rocco e i suoi Fratelli, La grande Guerra.  Il volume, curato da Dani Massidda è impreziosito da un testo introduttivo di Marco Pistoia, raccoglie i pensieri, i racconti, le passioni del grande scenografo ed è arricchito e corredato da numerose fotografie di scena oltreché da riproduzioni di bozzetti, disegni ed olii di alcune fra le scenografie più importanti realizzate da Garbuglia nella sua lunga carriera dedicata cinema ed al teatro.

L’evento si svolgerà  in presenza alla libreria Eli  di viale Somalia 50/ A,  Roma , all’aperto lungo la “Rampa di Eli”  e sarà visibile in streaming sui canali Facebook e You Tube della libreria e sulla pagina Facebook di Scenaria Festival. Per partecipare in presenza la prenotazione è obbligatoria a eventi@libreriaeli.it  Tel 06 86211712.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet