PENNACCHIONI AL CNSL: CON ME CONTINUITÀ IN REGIONE

Comunicato Stampa | “La regione Marche ha sempre condiviso e sostenuto i progetti del Centro nazionale studi leopardiani, è un mio impegno deciso garantire questa continuità”. Queste le dichiarazioni di Roberta Pennacchioni che nella giornata di ieri si è recata presso il CNSL. “Il CNSL sta realizzando un progetto per la catalogazione, l’inventariazione e la digitalizzazione dei manoscritti autografi e di altro materiale leopardiano, che dovrà rappresentare il nucleo fondamentale del nuovo assetto museale e di ricerca in corso di realizzazione in rete e nella sede rinnovata del Centro” ha affermato Pennacchioni che poi ha aggiunto “gli studiosi del Centro hanno curato le traduzioni dei Canti, dello Zibaldone e delle operette morali in molteplici lingue favorendo la diffusione e la conoscenza di Leopardi nel Mondo.” Parole di elogio al Fai :”Proprio oggi è dedicata la giornata del Panorama, una manifestazione volta a far conoscere i territori e le loro relazioni di storia, cultura, tradizione attraverso i beni del Fai e dunque del nostro magnifico colle dell’Infinito”. “Da sottolineare che il CNSL in collaborazione con l’Università degli studi di Macerata” conclude Pennacchioni “ha promosso una cattedra leopardiana diretta dalla prof.ssa Laura Melosi”.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet