Omar Galliani all’inaugurazione della sua mostra ad Ancona

C’era anche il maestro Omar Galliani, con la penna in mano a firmare tanti autografi, all’inaugurazione della mostra “Le tentazioni del disegno”, esposizione a lui dedicata dalla galleria Puccini di via Matteotti 31/a ad Ancona.
Prima la presentazione all’Università Politecnica delle Marche da parte di Stefano Papetti, curatore della mostra, con gli interventi di Stefano Tonti, presidente Amia che organizza l’iniziativa e di Arianna Trifogli, sempre dell’Amia.
E con questi disegni si ha l’impressione di un tuffo nel passato, ma i “Baci rubati covid19”, ci riportano drammaticamente al tempo presente (e alla realtà).
Successo per l’iniziativa di questo artista che ha insegnato tanti anni all’Accademia di Belle Arti di Urbino, ha partecipato a tre Biennali di Venezia, a due Quadriennali di Roma, alle Biennali di Parigi, Tokio e San Paolo del Brasile. E ha creato un autoritratto per la collezione ufficiale del Corridoio Vasariano a Firenze. Mostra aperta fino al 29 gennaio 2022.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet