Nuove iniziative del circuito museale “Infinito Recanati”

Per il circuito museale “Infinito Recanati” al via le nuove tariffe, la gratuità per i recanatesi e il voucher per chi dorme nelle strutture ricettive della città.

Con l’imminente riapertura del Museo Civico di Villa Colloredo Mels e l’inaugurazione del nuovo Museo della Musica, prevista per domenica 27 giugno, il circuito museale “Infinito Recanati” è pronto a lanciare la sua azione di promozione al termine del periodo di chiusura obbligata causato dall’emergenza sanitaria legata al covid; ai nastri di partenza la gratuità per i recanatesi, le nuove tariffe, gli orari estivi e nuove iniziative di promozione turistica, frutto di una sinergia con il Comune di Recanati e con l’Associazione degli Operatori Turistici cittadina.

A pochi giorni dall’inizio della stagione estiva entra a pieno regime il circuito museale “Infinito Recanati”; la prima importante novità è innanzitutto prevista per i recanatesi; a partire da venerdì 25 giugno potranno accedere gratuitamente nei musei civici semplicemente presentando un documento di identità che ne attesti la residenza in città; non sarà dunque più necessario sottoscrivere la Card annuale del costo di 3,00 euro.

In merito alle tariffe questo il nuovo prospetto:

  • Intero € 9,50
  • Ridotto A € 8

Gruppi min. 15 persone, possessori di tessera FAI, Touring Club Italiano, Coop Alleanza 3.0 e precedenti Adriatica, Nordest, Estense, possessori di voucher strutture ricettive  

  • Ridotto B € 6

Gruppi di oltre 15 persone

  • Gratuito:

Soci ICOM, ragazzi/e fino a 13 anni, giornalisti muniti di regolare tesserino, guide turistiche abilitate Regione Marche munite di regolare tesserino, persone disabili e accompagnatore, residenti di Recanati

Verrà inoltre data la possibilità al visitatore di visitare anche solo una singola struttura, con apposito biglietto.

Per quanto riguarda invece gli ospiti che sceglieranno di dormire in una delle strutture ricettive di Recanati sarà disponibile un voucher di sconto per la visita del circuito museale, con una riduzione di 1,50 euro sul biglietto intero. Questa misura, frutto di un lavoro con l’Associazione degli Operatori Turistici cittadina non sarà più legata a determinati periodi, in particolare ai mesi estivi, ma rimarrà in maniera permanente come ulteriore incentivo alla destagionalizzazione dei flussi turistici.

A partire dal 5 luglio, e fino al 12 settembre, tutti i musei del circuito saranno aperti sette giorni su sette  con orario 10-13 e 15-19.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet