“Linguaggio e lavoro: Una questione di genere?”

L’uguaglianza di genere e il raggiungimento di pari opportunità costituiscono elementi essenziali di una società moderna, prospera, democratica e inclusiva. Nonostante i passi avanti compiuti, e le numerose normative al riguardo, questo obiettivo in Italia è ancora lontano, soprattutto se guardiamo al mercato del lavoro e al ruolo che le donne giocano al suo interno.

Il convegno “Linguaggio e lavoro: una questione di genere?”, organizzato con il supporto dell’Ufficio della Consigliera di Parità per la provincia di Ancona, che si svolgerà martedì 15 maggio alle ore 15 presso la Facoltà di Economia affronterà i molteplici aspetti della parità di genere nel mondo del lavoro. Si discuteranno le caratteristiche dell’occupazione femminile, evidenziando il ritardo rispetto agli altri paesi europei nella partecipazione delle donne italiane al mondo del lavoro, e individuando alcune possibili soluzioni al problema.

Verrà poi approfondito il tema del contrasto alla discriminazione di genere nel mercato del lavoro, ed in particolare il ruolo che giocano a questo proposito gli stereotipi di genere, il linguaggio e l’utilizzo di parole “tossiche” che contribuiscono alla promozione e alla diffusione di una cultura della parità. Interverranno in qualità di relatrici la Consigliera di Parità per la provincia di Ancona, Dott.ssa Pina Ferraro Fazio, la Prof.ssa Graziella Priulla, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l’Università di Catania e la Delegata alle Pari Opportunità dell’Università Politecnica delle Marche, Prof.ssa Giulia Bettin.

Consigliera di Parità Effettiva
per la Provincia di Ancona
D.ssa P. Ferraro Fazio – Cell. 366/6095614

consiglieraparita@cert.provincia.ancona.it

http://consiglieraparita.provincia.an.it

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet