L’atteso report di Clare McAndrew per Art Basel e Ubs

Giuseppe Compare ci parla dell’analisi completa e aggiornata del mercato internazionale dell’arte, con le tendenze principali del mercato nel contesto dei cambiamenti economici generali.

Nel 2017 le vendite dirette sono cresciute del 4%, raggiungendo un valore di 33,7 miliardi di dollari (53% del mercato) mentre le aste sono cresciute del 27%, arrivando a 28,5 miliardi, pari al 47%. Il mercato principale tornano a essere gli Stati Uniti, con la Cina che sorpassa di poco il Regno Unito al secondo posto. Insieme i tre Paesi detengono l’83% del valore del mercato nel 2017, con una crescita annua del 2%. Particolarmente dinamico il mercato asiatico, che, sebbene al momento resti indietro rispetto a Stati Uniti ed Europa, gli analisti indicano come destinato a crescere.

E poi tanto altro…clicca sulla barra e ascolta

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet