La Befana arriva con l’autocertificazione la pandemia non ferma la solidarietà.

Il corona Virus 19 non fermano le Befane che grazie al Moto Club Franco Uncini di Recanati, Associazione Motociclistica Occhio del Gallo di Camerano, e Motorcycle Drive school Mariotti di Loreto, in collaborazione con l’Associazione Patronesse del Salesi con la Presidente Milena Fiore.

E allora ecco Mercoledì  6 gennaio, nel rispetto di tutte le misure sanitarie per evitare il contagio covid 16 (distanziamento, mascherine, ecc.. ) grazie ai permessi  delle autorità  la vecchina più amata dai bambini si è presentata in sella alle due ruote e non con la classica scopa attraversando con alcuni giri via Corridoni, per dare modo ai bambini di vedere attraverso le vetrate dell’ospedale i centauri con le Befane in sella alle moto e poi arrivare all’ingresso secondario dell’ospedale pediatrico dove ad attenderle le patronesse con la presidente Sig. Milena Fiore ed il personale medico dove è nato un lungo applauso carico di commozione per tutti i bambini e genitori ed infermiere affacciati alle finestre dei vari reparti.  

Quest’anno purtroppo con il COVID le befane con i rispettivi Moto Club non hanno potuto consegnare di persona i regali e gadget delegando le Patronesse e il personale sanitario di consegnare i doni a tutti i bambini ricoverati nei vari reparti dell’ospedale.

Si conclude la mattinata al Salesi Befana in moto con i saluti, ed abbracci virtuali con le Patronesse ed il personale medico, che in un momento così difficile con amore e professionalità curano i tanti bambini ricoverati, sperando che tutto questo presto rimarrà solo un brutto ricordo.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet