Incontro degli agricoltori con Fiordomo al Circolo ACLI di Chiarino

Comunicato Stampa | Passione, competenza, concretezza. Sono le caratteristiche che Francesco Fiordomo, ex sindaco di Recanati, mette in campo per le regionali. Parlando di temi concreti ed incontrando cittadini e associazioni. Una campagna di ascolto puntuale, come avveniva nel ruolo di sindaco. Al Circolo Acli di Chiarino Fiordomo ha incontrato gli agricoltori, accompagnato da Michele Moretti, assessore comunale all’ambiente, Stefano Miccini (delegato all’agricoltura) e Giorgio Generosi, consigliere comunale, che ha raccontato la sua esperienza, quella di un giovane che produce aloe sul Monte Conero. Presenti, tra gli altri, anche il vice sindaco Scorcelli e  Andrea Sileoni, già vice-sindaco nella giunta Ottaviani. Fondi e bandi europei, coraggio e innovazione, tutela dei fiumi e difesa del territorio, consumo zero ed anche il tema della discarica, che non può essere in alcun modo essere localizzata in un territorio di rara bellezza e reso immortale da Giacomo Leopardi. Cosa può fare di più e di meglio la Regione Marche per l’agricoltura? Non sono mancate le risposte alla domanda di Francesco Fiordomo. “Bisogna cambiare passo, andare più spediti ed essere più concreti- ha concluso Fiordomo-. Questo è il nostro ruolo: innovare donne e uomini, cambiare metodi, premiare i progetti nel merito e non per amicizia o vicinanza partitica. Uno scatto in avanti energico”.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet