Inaugurata l’opera IN DOMUM a Macerata

Ieri nel prestigioso spazio della Galleria Scipione di Macerata è stta inaugurata l’opera IN DOMUM dell’artista ADINDA-PUTRI PALMA nell’ambito di CONTEMPORANEA.MENTE la prima rassegna del Contemporaneo ideata dall’Assessorato alla cultura del Comune di Macerata. Il Comune di Macerata, i Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi  e l’Associazione Amici di Palazzo Buonaccorsi hanno deciso di riproporre quest’opera vincitrice nel 2019 del bando nazionale “Per chi crea” promosso dal MIBACT, oggi MIC, e gestito da SIAE per una forte e importante motivazione: quest’anno la redazione di “Arte” ha selezionato Adinda-Putri Palma tra le venti giovani promesse per la ventunesima edizione del prestigioso Premio Cairo, diventato ormai un premio storico, voluto e sostenuto da Urbano Cairo. È un riconoscimento che, anno dopo anno indaga con rigore lo scenario dell’arte contemporanea, offrendo agli artisti che vi partecipano un’importante vetrina critica e visibilità mediatica. I venti protagonisti hanno realizzato un’opera inedita che meglio rappresentasse la loro ricerca e le loro opere saranno in mostra al Palazzo Reale a Milano.
Il progetto IN DOMUM, a cura di Paola Ballesi, Nikla Cingolani e Stefano Verri, gode del patrocinio della Regione Marche e della Provincia di Macerata,  dal Comune di Matelica, dal Comune di Recanati, città appartenenti alla rete del MaMa – Marca Maceratese, creata dopo il sisma del 2016 per valorizzare e promuovere il territorio e il patrimonio artistico.
IN DOMUM, chiamato anche “Arco della Rinascita” è un potente dispositivo per innescare una seria riflessione sul «costruire» e l’«abitare», ma anche sulle risposte che l’arte può dare per far fronte a situazioni traumatiche, dunque come risorsa ad alto potenziale di resilienza da custodire e coltivare.
L’opera rimarrà esposta fino al 13 novembre.

Nella foto di copertina: da sx Paola Ballesi, la deputata Mirella Emiliozzi, Adinda-Putri Palma, Nikla Cingolani, l’assessora alle culture di Macerata Katiuscia Cassetta

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet