IN DOMUM inaugura a Matelica

6 giugno – 12 luglio 2020
Palazzo Ottoni, Matelica (MC)

7 – 19 ottobre 2020
Atrio Comunale, Recanati (MC)

Il progetto “In Domum” dell’artista Adinda-Putri Palma (Matelica 1986) è uno dei sette progetti vincitori del bando nazionale “Per chi crea”, promosso dal Mibact e gestito da Siae, presentato dall’Associazione Amici di Palazzo Buonaccorsi di Macerata.

L’opera consiste in un’installazione ambientale, un volume ad arco autoportante (H.3,60 x L. 3m P.1m) che sovrasta un’apertura percorribile, costituita da una combinazione di materiali della bioedilizia come legno e paglia e materiali di rivestimento pittorico industriali come smalti e resine innovative. 

L’artista ha visitato i musei marchigiani in cui sono conservati i dipinti del grande artista veneto Lorenzo Lotto e ha svolto una ricerca cromatica “lottesca”, con cui ha creato un campionario utile alla propria composizione pittorica.
L’Annunciazione di Lotto è una delle opere che ha ispirato lo studio per la parte pittorica dell’istallazione, mentre per la parte architettonica l’artista ha tenuto come riferimento le esperienze del Bauhaus (casa del costruire) e delle avanguardie storiche. 

Il progetto è un potente dispositivo per innescare una seria riflessione sul «costruire» e l’«abitare», ma anche sulle risposte che l’arte può dare per far fronte a situazioni traumatiche, dunque come risorsa ad alto potenziale di resilienza da custodire e coltivare. 

L’opera esposta a Palazzo Ottoni a Matelica, sarà in seguito ospitata dal Comune di Recanati e poi farà tappa anche in altre città marchigiane.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet