Il restauro della Sala Consigliare

Nota dell’Amministrazione Comunale di Recanati | Sono nella fase finale gli interventi alla Sala Consiliare del Palazzo Comunale. Entro il mese è infatti fissata la conclusione del complesso ancoraggio e recupero di alcuni intonaci ammalorati non solo da due secoli di storia ma dalle infiltrazioni al tetto. Queste infiltrazioni sono cessate dopo gli interventi posti in essere in più fasi negli ultimi 10 anni, ancora prima del vasto intervento che ha consentito di riaprire il Palazzo Comunale dopo gli ingenti danni causati dal terremoto. Nella Sala Consiliare erano già stati recuperati i dipinti ad olio intervenendo sulle crepe causate dal terremoto. Ora, coordinato con la Sovrintendenza, l’ancoraggio con resine delle decorazioni ed il loro recupero pittorico. Oltre all’usura del tempo e alle infiltrazioni, anche il nuovo sistema di riscaldamento ha portato ad asciugare le macchie d’acqua con una reazione delle filature. “La Sala Consiliare tornerà presto a disposizione- spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Fiordomo-. Si tratta di un luogo simbolico per quello che rappresenta e suggestivo dal punto di vista architettonico. L’intervento è stato delicato ed ha avuto bisogno di tempi necessari per fare bene le cose”. Ha operato la ditta specializzata Alfredo Belleggia Restauri di Montegiorgio.
Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet