IL COMITATO NO DISCARICA INCONTRA ALESSANDRO LIPPO

Comunicato Stampa | Si concludono con Alessandro Lippo, capolista per Macerata di Vox Italia Marche, gli incontri del Comitato No Discarica Territorio Montefano-Recanati con i candidati Presidenti della Regione Marche. Lippo ha partecipato facendo le veci di Sabrina Banzato, candidata alla Presidenza.

Lippo ha presentato brevemente il movimento politico formato da “semplici cittadini” stanchi dei partiti di potere e della mancanza di partecipazione democratica. E, a proposito del discorso discarica, si è agganciato subito dicendo che “E’ un quadro che si ripete puntualmente, perché c’è un intervento invasivo sul territorio”

Il Comitato ha rivolto anche a Lippo delle chiare domande circa la posizione del suo movimento riguardo alla creazione di una nuova discarica nella provincia di Macerata e al ruolo dell’ATA 3 “Siamo fermamente contrari a nuova discarica, gravemente impattante sul territorio e sulla salute dei cittadini. Dobbiamo puntare totalmente sulla raccolta differenziata, sulla rigenerazione dei rifiuti e sull’educazione istituzionale” ha risposto, sottolineando che la politica continua ad essere distante dalla cittadinanza su questi, e altri, temi e sono sempre i cittadini che si trovano a doversi muovere. “Bisogna lavorare su due tavoli: con la partecipazione democratica, coinvolgendo la cittadinanza all’interno del tavolo normativo, e con un tavolo concertato istituzionale della trasparenza e dell’anticorruzione”. Secondo Lippo, poi, l’ATA 3 deve sempre interfacciarsi con i cittadini, perché corretta gestione della cosa pubblica vuole dire questo.

Rispetto ai termovalorizzatori, Vox Italia Marche non dice no a prescindere ma è necessario valutare il tipo di impianto, se ci sono garanzie di sicurezza, quanto può impattare sull’ambiente.

“E’ importante che i sindaci prendano contatti con gli imprenditori che propongono nuove tecnologie di rigenerazione, perché ci sono e possono essere applicate. Andate alla Fiera di Rimini, a Ecomondo, e vedete la quantità di proposte sul riciclo, le bioenergie, le soluzioni innovative nella gestione integrata”

Anche a Lippo viene chiesto se non ravvisi un’anomalia nell’identificazione di 18 siti tra Recanati e Montefano rispetto a 70 nell’intera provincia e secondo lui si tratta certamente di un errore “Andare a intervenire proprio sulla città della cultura ormai riconosciuta a livello mondiale…Politicamente bisogna intervenire sulla delibera e sospendere tutto per il principio di precauzione.”

“Come movimento ci faremo portavoce della vostra attività. Dovete creare massa critica, quante più persone si iscrivono al vostro comitato, alla vostra pagina FB, alla vostra petizione su change.org, tanto più la politica sarà sensibile all’argomento”.

Alla domanda relativa al nuovo Programma Regionale Gestione Rifiuti, risponde “La battaglia deve essere sempre politica: è nostra intenzione mettere mano al PRGR che scadrà aprile prossimo ma sempre in concertazione con i cittadini”.

Vox dichiarerà di essere con il Comitato No Discarica “E’ importante fare rete e vi darò, per questo motivo, dei contatti di professionisti, tecnici e cittadini che già hanno vinto battaglie come le vostre”

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet