Marche la nostra terra

Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra
Marche la nostra terra

Il calendario. Testimonial Neri Marcorè

Marche La nostra Terra è il progetto che promuove attraverso il Calendario la raccolta donazioni per la realizzazione di un Pronto Soccorso all’interno della Casa Di Riposo di Castelsantangelo sul Nera, uno dei comuni più devastati dal terremoto.  

L’idea nasce dalle menti di Matteo Guzzini (ascolta l’intervista) e Fabio Mariani, presidente dell’associazione Obiettivo per tutti Le Grazie e consigliere nazionale FIAF. Tutte le immagini iniziando da quella di Mario Giacomelli fino a Maurizio Galimberti, da Gabriele Basilico a Franco Fontana, sembrano essere ispirate ai versi di Giacomo Leopardi: vi possiamo trovare il “pastore errante” di Claudio Marcozzi, la “donzelletta” di Wanda Tucci Caselli, i “monti azzurri” di Matteo Guzzini, persino l’Angelo Custode della Cantica con il frammentato “Studio Alare” di Galimberti, ripreso dal Cappellone della Basilica S. Nicola di Tolentino. Immagini strepitose che suscitano forti emozioni e sensazioni per aver saputo catturare quell’essenza del luogo che rappresenta l’identità marchigiana. “Questo datario è il sunto del Genius loci su cui Recanati ha fondato la sua candidatura a Capitale Italiana della Cultura per il 2018.” È il commento dell’Assessore alle Culture Rita Soccio nel testo che accompagna il calendario. 

Il tutto si può vedere sul sito www.ilovemontisibillini.com

Stampa

dani3l3

The author didnt add any Information to his profile yet