Grande successo per la 15° edizione del “Motoraduno Nazionale di Bolognola”

Amore per le due ruote e voglia di stare insieme, grande successo per la 15° edizione del “Motoraduno Nazionale di Bolognola” organizzato come sempre dal Moto club Franco Uncini di Recanati; un motoraduno che nasce con uno scopo molto chiaro con lo stretto legame  tra sport e solidarietà , oltre che, ovviamente con la finalità di passare una bella giornata tutti assieme, in sella e in compagnia, portare gli appassionati delle due ruote alla scoperta delle bellezze del territorio dei monti sibillini una terra senza dubbio in alcuni luoghi dotata di un fascino davvero senza eguali, in grado di lasciare senza fiato, una formula, insomma piuttosto semplice, che abbina motori a bellezze naturali, ma che ha dimostrato, ancora una volta, di funzionare perfettamente.

Al Motoraduno ha visto la partecipazione dell’AIDO (Associazione Italiana Donazione organi) di Recanati con il 3°Memorial Andrea Pavoni scomparso 6 anni fa in un tragico incidente che aveva un legame particolare ad una terra della quale lui non ha conosciuto che il bello, e senza nulla dire si era iscritto all’AIDO, evitando alla famiglia una scelta che, in certe circostanze, è sempre difficile da prendere.

L’evento è partito con ritrovo Domenica 12 Giugno alle 09,00 in piazza Giacomo Leopardi di Bolognola con l’arrivo di motociclisti provenienti da tutta la regione e dalle vicine regioni di Toscana, Umbria e Lazio ad accoglierli anche il campione Franco Uncini che a sorpresa è arrivato a Bolognola in sella alla fiammante Suzuki R 1000 all’insaputa di tutti compresi i ragazzi del Moto Club a lui intitolato.

Nella tarda mattinata il gruppo motociclistico guidato dal campione Franco Uncini si è concesso una passeggiata in moto ammirando lungo i tornanti il bel panorama che regala i monti sibillini per poi raggiungere pintura di Bolognola presso il ristorante albergo “Il Rifugio” con le relative premiazioni.

Ad aggiudicarsi il 3° Memorial Andrea Pavoni è risultato il Moto Club Chianciano con la Mamma di Andrea Norma Stramucci che ha consegnato il trofeo con accanto la presidente dell’Aido Infinito di Recanati Piera Marconi ha ringraziato tutti i partecipanti, il Moto Club Franco Uncini il Comune di Bolognola, ricordando l’amore di suo figlio per questo territorio che spesso frequentava con lunghe passeggiate in moto con gli amici.

Una bellissima giornata ha sottolineato il Presidente del Moto Club Franco Uncini, Daniele Cesca, coronata anche  dalla bella notizia dei due secondi posti di Lorenzo Baldassarri nella gara di Campionato del Mondo Classe 600 Super Sport, in programma questo fine settimana nel Circuito “di casa” di Misano Adriatico, che porta il pilota marchigiano, portacolori del Moto Club, ai vertici della classifica Mondiale.

La giornata si è conclusa con i ringraziamenti del Presidente a tutti i partecipanti e con il promemoria del prossimo appuntamento del 27 e 28 agosto prossimi a Recanati, in piazza G. Leopardi con il 22° Motoraduno della papera dove per l’occasione verrà festeggiato anche il Campione Franco Uncini, nel 40° anniversario della vittoria del campionato mondiale di motociclismo del 1982 in sella alla Suzuki 500cc .

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet