Grande successo per Color Sea Festival, triplicato il numero di partecipanti

Un evento colorato, internazionale che cresce anno dopo anno. Ha riscosso un ottimo successo di pubblico la terza edizione di Color Sea Festival, contest di body painting, che si è svolto sul lungomare dei sassi a Fano.

Una edizione di altissimo livello, con un numero di partecipanti triplicato rispetto al 2018, capace di regalare spettacolo e attirare tantissimi visitatori e turisti.

Il festival, organizzato dalla direttrice artistica Carola Nesta e dall’associazione Sassonia, ha visto performance nei locali aderenti presenti nella zona e lo spettacolo serale all’anfiteatro Rastatt, condotto da Simona Zonghetti. Oltre dieci performance realizzate dai 17 artisti partecipanti, provenienti da diverse parti d’Italia, e 3 dimostrazioni d’arte eseguite dai campioni mondiali ospiti dell’evento.

In giuria tecnica la marchigiana Lucia Postacchini, terza nella categoria team ai mondiali di body painting 2019 che si sono tenuti a metà luglio in Austria, affiancata da due campioni del mondo 2018: Andrea Benocci ed Enrico Uboldi. Postacchini e Benocci hanno realizzato dimostrazioni di enorme qualità e impatto, applauditissime. In giuria tecnica anche il painter, insegnante di bodypainting e props alla Gv Make up Academy di Torino, Daniele Piovano. Oltre a quella tecnica, a valutare gli artisti in gara anche una giuria locale, composta dalla presidente dell’Ente carnevalesca Maria Flora Giammarioli, dal carrista e disegnatore Giovanni ‘Giox’ Sorcinelli, dall’artista Luca Caimmi e dall’assessore agli Eventi del Comune di Fano Etienn Lucarelli.

Vincitore della terza edizione: il team formato da Veronica Bottigliero e Michele Codazzi con la modella Aniuka. Al secondo e terzo posto si sono classificati i team Valeria Popolo con Luca Marchi e Samantha Polini con Martina Turco. Best model Roberto Paglialonga che si è trasformato in tritone; Best performance per la modella di Senigallia Serena Sgreccia, dipinta dalle artiste Piera di Maio e Maria Grazia Torri che sul suo corpo hanno ritratto la storia delle 11 eroine di Marotta.
L’evento
ha coinvolto personaggi di livello internazionale sia nella giuria tecnica sia tra le modelle che hanno sfilato al Rastatt, tra le quali alcune delle più conosciute e apprezzate del settore:  Letizia Borella ed Elena Musetti.

Grande spettacolo è stato offerto dalla demo affascinante del cinque volte campione del mondo e make up artist di fama internazionale, Alex Hansen, collaboratore in pellicole hollywoodiane indimenticabili come ‘300’, ‘The aviator’ e ‘The day after Tomorrow’. Hansen ha lavorato in team con l’artista marchigiano Yuri Falzetti, che si è classificato terzo ai recenti mondiali.
«Siamo molto soddisfatti della riuscita dell’evento – evidenzia il presidente dell’associazione Sassonia Nicola Zarri – che ogni edizione ha un successo maggiore, confermandosi capace di attirare tanto pubblico e regalare colore e spettacolo al lungomare dei Sassi. Al contempo, come per le altre iniziative organizzate, sono fondamentali maggiore attenzione ed anche investimenti per far crescere la manifestazione e in generale il programma estivo. Le potenzialità, turistiche e non solo, sono enormi, ma serve che tutti ci credano. Un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato agli appuntamenti promossi, dagli enti agli sponsor».

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet