Galimberti per Sky

Maurizio Galimberti, nelle Marche per aver ricevuto il Premio Ghergo, raggiunge Tolentino per ultimare il suo lavoro sulla Basilica di San Nicola , chiusa per il terremoto. Il progetto San Nicola Remade, nasce dall’idea del collezionista Alberto Marcelletti (leggi articolo) e sarà trasmesso da SKY Arte.

Galimberti durante la mattinata, ha realizzato sotto i nostri occhi un’opera, immortalando il bellissimo glicine nel chiostro, mentre la troup televisiva riprendeva le varie fasi. Poi con una scala ha raggiunto il particolare di un affresco in restauro, scegliendo il dettaglio degli occhi di un angelo coperti dalle garze. Questo probabilmente sarà il simbolo di ciò che il sisma ha causato. Un modo per dichiarare la voglia di ripristinare, ricostruire, riedificare, ciò che la città e una regione intera rischia di perdere.

Mentre aspettava la luce giusta per gli scatti all’esterno, è entrato in chiesa seguito dalla troup e ha scattato molte foto, rimanendo veramente sconcertato soprattutto davanti alla statua di un Bambino Gesù ridotta a pezzi.

Galimberti si avvale dell’auto di Arianna Grimoldi diventata assistente dopo essere stata modella per il progetto AriDadaKali dove l’artista affronta il tema del nudo con i riferimenti al dinamismo di Giacomo Balla, alla cronofotografia di Eadweard Muybridge, al “Nudo che scende le scale” di Marcel Duchamp.

Ascolta l’intervista

 

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet