“FERMOCOLLE” – Quando il blog diventa un libro

Fermocolle”, il libro di Marco Di Meola, sarà presentato a Recanati sabato 30 Novembre alle ore 16,30 presso l’Auditorium Mondiale della Poesia e della cultura G. Leopardi: un evento promosso dall’Uniper (Università di Istruzione Permanente “Don G. Simonetti”), con il patrocinio del Comune di Recanati , del Comune di Cerreto Sannita (BN) e della Fondazione G. Romano di Telese Terme (BN).

Marco Di Meola nasce a Benevento nel 1984 e studia Lettere Moderne presso le Università di Siena e di Napoli; da sempre appassionato della vita e delle opere di San Francesco di Assisi, nel 2006 pubblica una raccolta di testi poetici “Ora di Aria”, nella collana Nuove Voci della casa editrice “Il Filo”. Nel 2011 fonda il suo blog letterario che “con devozione ed un pizzico di ironia” dedica a Giacomo Leopardi, cui si ispira anche nella scelta del nome “ Fermo Colle” .

Il titolo dell’evento, “Quando il blog diventa un libro” prende origine dal fatto che Fermocolle nasce innanzitutto come blog o meglio, per riprendere la definizione dell’autore, come “una zattera di parole ma anche un ricettacolo cui affidare testi in versi, qualche rigo, parole ritorte in cui scorgere schegge di bellezza”.

Un luogo dunque in cui Marco di Meola decide di riversare buona parte della propria produzione poetica e letteraria, prima del gesto estremo avvenuto all’età di 28 anni: come aveva preannunciato in un suo componimento presente nella prima silloge “la mia partenza dovrà essere schiaffo da dare e non da prendere. Sempre pronto ad offrir la guancia, vita!”.

Tuttavia il blog, come tutti i diari virtuali, può diventare rapidamente “un non luogo”, privo di qualunque collegamento esterno con la realtà, se non costantemente condiviso ed alimentato; pertanto, dopo qualche anno dalla sua morte , si è ravvisata l’esigenza di mettere su carta quei versi, quegli umori e quelle suggestioni : è così che ha preso vita il libro.

Fermocolle, opera omnia suddivisa in tre parti, versi, prosa e dialoghi, rappresenta un piccolo gioiello letterario che in breve tempo è riuscito ad ottenere risonanza a livello nazionale, insieme al conferimento di Economio Solenne Postumo alla Memoria per meriti letterari riconosciuto dal Comune di Cerreto Sannita (BN).

La Fondazione G. Romano di Telese Terme ha indetto nel corso del 2019 il “Premio Nazionale di Poesia Marco Di Meola” che, alla sua prima edizione, ha visto la partecipazione di oltre trecento poeti provenienti da tutta Italia e valutati da una Giuria composta da poeti e scrittori, tra cui la poetessa Norma Stramucci di Recanati.

Alla presentazione di Fermocolle che avrà luogo sabato prossimo in Recanati, dopo i saluti istituzionali delle autorità del Comune di Recanati, interverranno per l’UNIPER, il Rettore Aurora Mogetta ed il Pro rettore Paolo Coppari. A seguire Francesco Trotta, Felice Casucci docente di Diritto e Letteratura presso l’Università del Sannio di Benevento e la poetessa Norma Stramucci i quali si soffermeranno sull’autore per delinearne, rispettivamente, la personalità e la poetica. Le letture saranno affidate ad Antonella Rosa.

Alla presentazione parteciperà anche una rappresentanza della Società Operaia di Cerreto Sannita (BN) accompagnata dal giovane Presidente Adam Biondi che in tale occasione incontrerà la Società Operaia di Recanati per uno scambio culturale e di fratellanza tra i due sodalizi.

 

Uniper “D. Giovanni Simonetti” – Recanati                              Associazione Amici di Marco- Cerreto Sannita

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet