Comunicato stampa per il Climate Strike for Future

Il 24 maggio sarà la 2^ giornata dedicata all’emergenza climatica, il Friday For Future. La nostra coalizione per Antonio Bravi Sindaco ritiene che le rivendicazioni di milioni di giovani in tutto il mondo, già rappresentate nelle precedenti manifestazioni, siano da tradurre urgentemente in buone pratiche amministrative ad ogni livello istituzionale, a partire da quello comunale. Siamo per un Green New Deal che sostituisca completamente le attuali politiche basate su vecchi criteri di utilizzo delle risorse e su modelli di consumo insostenibili.

Riteniamo che, quella climatica, sia una vera e propria emergenza che vada dichiarata immediatamente con atti formali e fatti concreti. Siamo disposti a mettere in campo, da subito, un piano straordinario per l’ambiente attraverso:
– un piano comunale per massimizzare l’utilizzo delle energie rinnovabili,
– la sistemazione naturale delle aree fluviali, la manutenzione dei crinali e rimboschimento, la creazione di nuovi viali pubblici,

– la pianificazione di car pooling e car sharing, promozione del bike sharing, la sostituzione di tutti i mezzi pubblici inquinanti,
– l’utilizzo di sola carta riciclata ad uso di tutti gli uffici e le scuole comunali,
– l’introduzione di un Regolamento Comunale per bandire ogni tipo di materiale non compostabile e non biodegradabile in tutte le iniziative e nei locali pubblici, dichiarando Recanati città plastic free,
– l’aumento della superficie destinata agli orti urbani,
– il potenziamento di progetti di educazione ambientale in collaborazione con scuole e associazioni,
– la diffusione di una cultura attenta all’ambiente attraverso tutte le interazioni possibili con i cittadini e le cittadine,
– la cura verso la raccolta differenziata con l’obiettivo di una progressiva diminuzione dei materiali conferiti,
– il richiamo costante alla cura dell’ambiente e del paesaggio da parte di tutti.
Noi della coalizione per Antonio Bravi Sindaco ci saremo perché tutto questo ci riguarda e riguarda tutti i cittadini e le cittadine. Il 26 maggio chiediamo anche a Voi di essere con noi per una città dell’ambiente e del futuro.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet