Chiarezza, serietà, collaborazione: sulla sanità non prendiamo in giro i recanatesi.

Nota del Comitato Antonio Bravi Sindaco | Chiarezza e serietà. La coalizione civica che sostiene Antonio Bravi Sindaco ha approfondito il tema della sanità e dell’Ospedale Santa Lucia con le relazioni di Antonella Mariani, Reginaldo Polsonetti e Tania Paoltroni. Il sistema sanitario dipende da Stato e Regione, con voce in capitolo pressoché nulla per i Comuni. Nonostante ciò si intende proseguire sulla strada dello stimolo continuo, delle proposte e di legittime richieste affinché siano garantiti servizi alla cittadinanza. “La Regione deve essere più attenta e veloce, rispettare gli impegni e sostenere un direttore presente e dinamico come Maccioni”, ha evidenziato la dottoressa Mariani. Il candidato Sindaco Antonio Bravi ha presentato tre proposte: individuare un’area centrale per l’atterraggio degli elicotteri di soccorso (si sta pensando all’area Jan Palach in zona cimitero), intensificare il trasporto per i malati e valutare un collegamento con Civitanova per i familiari dei pazienti, sollecitare i medici di famiglia per sostenere maggiormente il Santa Lucia. “Senza il loro apporto non possiamo migliorare i servizi. A parole tutti sono pronti, tutti sono interessati e solidali ma nei fatti tra molti medici di famiglia candidati nelle varie liste solo la dottoressa Mariani si è messa a disposizione del progetto. Altri pensano al pensionamento e alla futura attività nel privato?”

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet