Bernardo Giorgio Mattarella in difesa del Comitato NO Discarica

L’avvocato Bernardo Giorgio Mattarella, figlio del Presidente della Repubblica, ha accettato l’incarico di difendere il Comitato NO Discarica. Lo ha annunciato Fabio Lanari, il presidente del Comitato, ieri sera durante l’incontro molto partecipato nel quartiere Santa Lucia di Recanati: “Per la bellezza di questo territorio siamo arrivati al Top. Abbiamo già un’interrogazione parlamentare presentata al Senato, più di questo non si può fare.” Dopo aver pronunciato il nome del famoso avvocato con la voce rotta dall’emozione, Lanari ha ribadito l’importanza di essere uniti (per questo il Comitato sta cercando sostegno e adesioni in tutto il territorio) e fare fronte comune con le amministrazioni per combattere questa scelta sconsiderata.

L’iter amministritavo in vista della nuova realizzazione della discarica è partito e lo hanno confermato tutti gli avvocati interpellati, dallo Studio Merlini a Emanuela Pergolesi, da Paolo Tanoni fino al prof. Mattarella che segue la vicenda da agosto ed ora sta valutando quale sia la strada migliore da percorrere. Mantenere alta la tensione è difficile ma il Comitato ci sta riuscendo. Dopo aver incontrato i candidati presidenti regionali di tutti i partiti politici, aperto pagine social e una petizione on line, catturato l’attenzione dei canali di informazione, con questo annuncio ha alzato ulteriormente il livello di interesse su un tema così rilevante.

-Nikla Cingolani

Nella foto Fabrizio Ceccaroni, Fabio Lanari, Michele Brizi
Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet