Appello per la coalizione di Antonio Bravi

Un gruppo di cittadini ha lanciato  un appello a sostegno della coalizione di Antonio Bravi in vita del  ballottaggio del prossimo 9 giugno.

In poche ore l’appello è stato sottoscritto da decine di recanatesi, insieme a  cittadini non residenti a Recanati, ma sinceramente preoccupati per le sorti della nostra città.  Tra questi: Vito D’ambrosio, magistrato e già Presidente della Regione Marche; Lina Caraceni, Docente di Giurisprudenza, Università di Macerata;  Roberto Mancini, Docente di Filosofia teoretica, Università di Macerata; Annalisa Cegna, Direttrice Scientifica Istituto Storico di Macerata; Lorenzo Marconi, Presidente ANPI Comitato prov.le Macerata; Duccio Campagnoli, già assessore regionale in Emilia Romagna e ex presidente di BolognaFiere; Franco Scarponi, già assessore della Provincia di Bologna.

Appello per il ballottaggio del prossimo 9 giugno 2019

SOSTENIAMO LA COALIZIONE DI ANTONIO BRAVI

Cari elettori ed elettrici recanatesi, il 9 giugno saremo chiamati a scegliere a chi affidare la guida del Comune di Recanati

Diciamo NO

a chi è legato a forze politiche che a livello nazionale fomentano la paura e le divisioni all’interno delle nostre stesse comunità, innalzano muri che ostacolano il dialogo, discriminano alcuni cittadini solo perché manifestano idee diverse, criminalizzano i migranti e propongono misure di sicurezza e di controllo antidemocratiche.

Diciamo SÌ

a una coalizione, come quella di Antonio Bravi, che si ispira a valori quali la partecipazione e la cittadinanza democratica, si impegna nell’attuazione di politiche sociali inclusive e presta attenzione a scuola e cultura, famiglie e welfare, giovani e anziani, volontariato e associazionismo. A questi valori si è ispirata anche l’esperienza amministrativa degli ultimi dieci anni che ha ottenuto risultati positivi per la vita degli abitanti della nostra città.

Per questo ci rivolgiamo ai candidati sindaci e agli elettori recanatesi che si riconoscono in questi stessi valori, perché si oppongano alla logica della discriminazione e dell’esclusione.

Invitiamo tutti a superare inutili e dannose divisioni e a lavorare uniti per rafforzare i risultati ottenuti e per raggiungere gli obiettivi non ancora realizzati.
Mettiamo in comune le tante risorse di cui è ricca la nostra città e il patrimonio di idee, di passione civile e di valori delle forze democratiche e delle nostre associazioni. Impegniamoci per dare a tutti un futuro migliore.

Recanati, 1 giugno 2019

  1. Alessandrini Maria Lucia
  2. Angelici Paolo
  3. Apis Ginevra
  4. Apis Lorenzo
  5. Apis Sandro
  6. Baleani Paolo
  7. Bottazzi Isabella
  8. Bravi N. Adrian
  9. Buontempo Elisa
  10. Buontempo Vincenzo
  11. Campagnoli Duccio
  12. Campagnoli Marco
  13. Cantabè Riccardo
  14. Capone Maria Vittoria
  15. Caraceni Lina
  16. Ceccaroni Alessandra
  17. Cecconi Franco
  18. Cegna Annalisa
  19. Chiusaroli Antonella
  20. Cingolani Gabriele
  21. Clementi Francesca
  22. Coppari Paolo
  23. Corsalini Giulia
  24. Corsalini Guglielmo
  25. D’Ambrosio Vito
  26. Della Valle Chiara
  27. Della Valle Paolo
  28. Di Giulio Fabrizio
  29. Fappiano Emma
  30. Filippetti Michela
  31. Frattesi Tatiana
  32. Frogioni Sergio
  33. Gianturco Alessandra
  34. Gigli Alessia
  35. Gigli Beniamino
  36. Gigli Lucia
  37. Giorgetti Massimo
  38. Guzzini Cristina
  39. Lapasta Dario
  40. Lorenzo Marconi
  41. Maccaroni Paola
  42. Mancini Roberto
  43. Mangiapia Pietro
  44. Marinangeli Laura
  45. Marinangeli Roberto
  46. Massa Patrizia
  47. Massa Rita
  48. Massari Lidia
  49. Mogetta Aurora
  50. Monteverde Rosanna
  51. Moretti Carla Maria
  52. Moroni Marco
  53. Moroni Marta
  54. Nicolini Paola
  55. Onofri Franca
  56. Ottaviani Franco
  57. Piangerelli Rita
  58. Pizzichini Stefano
  59. Pompei Paolo
  60. Ricci Marta
  61. Ricci Rita
  62. Scarponi Franco
  63. Senigagliesi Francesca
  64. Simboli Nicola
  65. Squarzina Anna Isabella
  66. Urbani Sandro

 

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet