Al Santa Cecilia la seconda edizione di “Beniamino Gigli La Grande Occasione”

Roma. Al Conservatorio di Santa Cecilia il 26 maggio 2018, alle ore 18, si è concluso il concorso BENIAMINO GIGLI LA GRANDE OCCASIONE, in collaborazione con “Italy Beniamino Gigli International Culture & Arte Center” di Pechino e Hong Kong. Madrina della manifestazione la Sindaca Virginia Raggi che ha inaugurato questa seconda edizione. A rappresentare l’amministrazione comunale di Recanati, il Vicesindaco Antonio Bravi e l’assessore alle culture Rita Soccio.

Una giornata intensa per i cantanti lirici, 5 provenienti dal concorso di Pechino, il basso Huang Junpeng, il soprano Yu Xiaoxi, il tenore Ma Jun, il baritono Chen Yuzhu, il soprano Guo Fei, e 5 cantanti lirici del Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma, il soprano Arianna Giuffrida, il tenore Valerio Mengoni, il soprano Martina Gresia, il soprano Angela Manolio, il mezzosoprano Federica Paganini, che si sono confrontati davanti a una prestigiosa giuria internazionale formata da Cecilia Gasdia sovrintendente dell’Arena di Verona, Roberto Giuliani Direttore del Conservatorio di musica Santa Cecilia di Roma, Beniamino Gigli presidente associazione Beniamino Gigli Jr di Roma, Augusto Lombardi Agente lirico MAP (Mafara Artist) Promotion) di Verona, Vincenzo De Vivo Direttore artistico Opera Ancona Jesi e Accademia Lirica di Osimo, Francesca Franci mezzosoprano, Yu Dani Soprano e docente del Conservatorio di Musica di Pechino, Soeun Jeon soprano e docente di canto, Stefano Gottin presidente Wunderkammer Orchestra, Pierluca Trucchia presidente Associazione B. Gigli di Recanati, Raina Infantino soprano, Nicola Della Santina presidente Associazione Giovani all’Opera. Ad accompagnare i cantati al  pianoforte i maestri Ida Iannuzzi e Rita Lo Giudice.

Hanno partecipato il BelcantoItaliano Duo, Astrea Amaduzzi – soprano e Mattia Peli – pianoforte, con l’esecuzione di due brani di bel canto: “Bel raggio lusinghier” dalla Semiramide di Rossini e Casta diva (in tonalità originale di sol maggiore) dalla “Norma” di Bellini.

Il basso Huang Junpeng, primo classificato, avrà il privilegio di esibirsi in concerti di beneficenza in diverse località della Regione Marche.

La Grande Occasione è un progetto nato da un’idea del nipote del grande tenore Beniamino Gigli Jr e della Leeloo “officina” creativa d’informazione, comunicazione e organizzazione di eventi che fa capo alla figlia maggiore Francesca Romana Gigli e alla sua socia Patrizia Notarnicola.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet