A Recanati continua la ricerca delle opere del pittore Hall da parte del figlio Robert

La nuova richiesta da parte di Robert Hall figlio del pittore Christopher su un trittico che dipinse per la  chiesa di San Michele a Recanati  intorno al 1956.
La ricerca continua
“Grazie a tutti per le gentili risposte al mio ultimo articolo, con il quale sto cercando di ricostruire i rapporti  tra mio padre, l’artista inglese Christopher Hall, e le persone e la città di Recanati. Dalla fotografia scattata in Piazza Leopardi intorno al 1957, abbiamo identificato il dott. Franchi e il maresciallo Giorgio, comandante della stazione dei carabinieri a quei tempi. Mi piacerebbe ancora trovare dei discendenti o eredi del dott. Franchi che forse potrebbero sapere dove sono i dipinti di mio padre in suo possesso.
Ma ora ho un altro enigma per il quale ho  ancora bisogno del vostro aiuto. Recentemente abbiamo trovato il negativo originale dell’unica fotografia di un trittico che Christopher dipinse per la  chiesa di San Michele a Recanati  intorno al 1956. Di questa suo opera si sono perse  purtroppo le tracce. Temo che la qualità non sia molto chiara, ma il dettaglio mostra il soggetto principale, visto attraverso gli archi dipinti e balaustre: si tratta della vicina città di Offagna. Questa è praticamente la stessa composizione di un’altra sua straordinaria prima opera, una fantasia religiosa che descrive l’entrata trionfale di Cristo a Gerusalemme.: questo grande dipinto sarà uno dei momenti salienti della mostra retrospettiva, Dall’Inghilterra all’Infinito, dipinti di Recanati e Le Marche di Christopher Hall, presso la Galleria Spazio Cultura Art di via Roma, 24, dal 20 luglio all’11 agosto.
Se qualcuno  di voi ha  avuto modo di vedere il trittico di San Michele , ha dei ricordi o delle notizie  dove potrebbe essere ora, sarei lieto di sentirvi.”
Potete scrivere  a  robert@roberthall.pictures 
Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet