Un ricco programma di iniziative sulla primavera della nostra democrazia

Comunicato stampa – 1 marzo 2018

Si è conclusa la settima scorsa la programmazione autunnale e invernale legata al calendario civile che l’Istituto Storico “Morbiducci” di Macerata ha realizzato a Recanati insieme alla locale amministrazione comunale.

Una lunga serie di eventi ha attraversato e coinvolto la cittadinanza e le scuole del territorio: incontri sui problemi del presente e sulla storia del secolo scorso (dalla Grande Guerra alle vicende del confine orientale italiano); laboratori, cortometraggi e letture itineranti nei luoghi della città per ricordare la Shoah; realizzazione da parte degli studenti di piattaforme digitali per favorire l’accesso al sapere storico.

Esprimiamo come istituto, oltre alla soddisfazione per l’esito delle iniziative invernali, anche la nostra gratitudine alle scuole e all’assessore alle Culture e alla Pubblica Istruzione Rita Soccio che, insieme all’amministrazione comunale, ha offerto il suo sostegno per la realizzazione degli eventi sopra elencati.

E’ importante, in un delicato e complesso momento storico come quello che stiamo vivendo, che un Comune investa sulla formazione storica e civica delle nuove generazioni per creare preziosi anticorpi contro le ricorrenti tentazioni fasciste e xenofobe. Il Comune di Recanati ha intrapreso con convinzione questa strada: dopo la programmazione invernale, seguirà – a partire dal prossimo aprile- un ricco e articolato programma di iniziative sulla primavera della nostra democrazia: dal 25 Aprile e I Luglio (giorno della Liberazione di Recanati) alla Festa della Repubblica e ai 70 anni della nostra Costituzione.

 

Il Presidente

Paolo Coppari

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet