21 marzo Giornata Mondiale della Poesia a Recanati

21 marzo Giornata Mondiale della Poesia indetta dall’Unesco e Giornata Internazionale delle Foreste istituita dalle Nazioni Unite.

“Aprire al mondo quello che è del mondo” è l’obiettivo condiviso del progetto “Riserve Culturali” nato nel dicembre 2018 e dedicato alla “Cultura delle Comunità” che custodiscono e accolgono le Riserve Naturali Statali gestite dal Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dei Carabinieri (C.U.F.A.) e I Parchi Letterari.”
Il programma delle manifestazioni per celebrare il 21 marzo nelle “Riserve culturali” ha il patrocinio della
Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco. (https://www.parchiletterari.com/evento.php?ID=01523
)
Il Comune di Recanati, Città dell’infinito e il Parco Letterario Giacomo Leopardi invitano a celebrare il bicentenario dalla stesura de l’Infinito anche e sopratutto il 21 marzo, Giornata mondiale della poesia. Recanati dal 21 al 24 marzo diventerà palcoscenico per conferenze, spettacoli, concerti dove ragionare sul tema dell’infinito in tutte le arti nella letteratura, nella matematica, nella musica, nell’arte. Un lungo weekend animato da iniziative che vedranno come protagonisti personalità del mondo della cultura salire sul palco del Teatro Persiani o nel museo di Villa Colloredo Mels. Vittorio Sgarbi, Davide Rondoni, Remo Anzovino, Antonino Zichichi, Gianmarco Tognazzi e Francesca Merloni, Paolo Crepet sono solo alcuni dei nomi che dialogheranno sull’infinito.
Per aggiornamenti sul ricco calendario dell’evento, visitare il sito ufficiale www.infinitorecanati.it
Nell’ambito delle manifestazioni gli alunni delle scuole saranno i protagonisti delle Invasioni Poetiche.

A partire dalle ore 9.00 una disseminazione di versi sarà accompagnata da una coreografia dedicata a Giacomo Leopardi e allinfinito e dal lancio di palloncini contenenti messaggi poetici. I “versi al vento” verranno liberati presso i Giardini Pubblici del Plesso di San Vito, il Colle dell’Infinito e le vie della città.Alle ore 10.30 ci sarà una manifestazione in piazza Leopardi, alla presenza delle classi della Scuola di Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado. Le poesie d’autore saranno libere nel tema e verranno utilizzati i modelli del format con leone rampante e megafono da cui uscirà una serie di fiori a formare la poesia “L’Infinito”.
Alle 10.45  flash-mob e il lancio di una colomba con i versi dell’Infinito.Nel centro storico la mostra “Scatta l’Infinito”, presso lo Spazio Cultura a Via Roma, a cura degli studenti della Scuola secondaria, I.C. Nicola Badaloni  accompagna l’esposizione nei negozi di “versi in scatola”, a cura delle Scuole dell’Infanzia e Primarie dell’I.C. Badaloni.Da non perdere poi il cartellone di eventi “Infinito Leopardi”.

Dal 21 al 24 marzo quattro giorni di iniziative per la “Giornata Mondiale della Poesia” con vari ospiti al Teatro Persiani: Sgarbi, Bottazzini, Givone, Anzovino, Rondoni, Zichichi, Tognazzi/Merloni, Crepet.
Gli incontri si inquadrano nel Bicentenario della Stesura dell’Infinito di Giacomo Leopardi.
Per l’apertura del cartellone di eventi sarà al Teatro Persiani il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti per un incontro alle ore 11.
Alle 12 con un “dialogo con l’arte”, salirà sul palco Vittorio Sgarbi. Alle 13 il Ministro Bussetti sarà a Villa Colloredo per l’inaugurazione del nuovo percorso museale. Dopo la recente apertura delle sale leopardiane riaprono, in una nuova esposizione, la sezione archeologica, le sale dedicate a Biagetti e Ceccaroni, la galleria di arte antica e documentale.
Nel pomeriggio del 21 marzo, alle ore 17 (Villa Colloredo), ci sarà la presentazione del libro “L’Infinito” con l’autore Umberto Bottazzini; alle 18 toccherà a Sergio Givone (sempre a Villa Colloredo) presentare il suo libro “Sull’Infinito“.
Chiuderà la prima giornata Remo Anzovino al Teatro Persiani (ore 21) con “Immagini e musica”.
Venerdì 22 marzo (ore 21, Teatro Persiani) “Poesia e Musica” con Davide Rondoni.
Gli appuntamenti di sabato 23 si aprono alle 17 con “Dialogo sulla Scienza” e ospite Antonino Zichichi. Alle 21 al Teatro Persiani, sul palco insieme Francesca Merloni e Gianmarco Tognazzi per “Letture e musica”.
Sarà Paolo Crepet alle 18 di domenica 24 marzo a chiudere la rassegna con “Dialoghi sulla psiche“.

Per approfondimenti, prenotazioni e orari: https://www.infinitorecanati.it/

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet