UN INIZIO DI CAMPIONATO IN CRESCENDO NON È BASTATO ALLA RINNOVAR2 RECANATI PER AVERE LA MEGLIO SULLA BARTOLI MECHANICS FOSSOMBRONE

Si conclude con lo score di 54-59 per gli ospiti il match di apertura del campionato Serie C Silver giocato questa sera al Palabaldinelli di Osimo

Osimo, 6 ottobre 2019 – Si è svolta oggi presso il Palabaldinelli di Osimo la prima partita del campionato di pallacanestro, che ha visto giocare la Rinnovar2Recanati contro la Bartoli Mechanics Fossombrone, registrando un successo di pubblico e la presenza eccezionale sugli spalti del presidente del Coni Marche, Fabio Luna.

Per la squadra Recanatese, questo match è stato un crescendo che non è bastato a raggiungere la vittoria: il primo e il secondo quarto (13-15 e 22-31x-x i rispettivi parziali) hanno visto i Recanatesi subire la pressione degli ospiti; un segnale di ripresa si è avuto soltanto nel terzo tempo, in cui in pochi minuti sono stati recuperati dieci punti. Anche il terzo tempo, però, si è concluso con un vantaggio del Fossombrone, arrivato a 45 punti contro i 38 dei Recanatesi. Dopo quasi trenta minuti di reciproco studio fra le squadre, è arrivato l’acuto dei giocatori di casa, che hanno raggiunto gli avversari sul punteggio di 54-54. Un pareggio durato poco, che ha visto chiudere la partita in favore della Bartoli Mechanics Fossombrone, con un vantaggio di 5 punti, che ha sollevato qualche sportiva contestazione fra i tifosi: contestabili secondo la panchina recanatese sono stati infatti il 56esimo punto assegnato ai montefeltrini e la stoppata su Alessandroni, che ha avuto l’occasione di infilare nel canestro la palla del sorpasso a pochi secondi dal fischio finale.

Sapevamo che Fossombrone non fosse un avversario facile, ma abbiamo riscontato grandi difficoltà a trovare soluzioni favorevoli in attacco, eravamo in ritardo nel sincronizzarci e nel muoverci in modo coordinato in difesa – questo il commento di Marco Pesaresi, allenatore della Rinnovar2 Recanati – Poi la partita è cambiata completamente nella seconda parte, perché la squadra ha risposto bene, ha provato a rientrare in partita, sfiorando il vantaggio, anche se non è bastato. Noi abbiamo avuto diverse buone occasioni, ma sono stati episodi isolati, probabilmente il fattore emotivo non ha giocato a nostro favore, mentre gli avversari sono stati più costanti nel modo di giocare e nel fare più punti”.

La prossima partita per il team guidato dal coach Pesaresi è in programma per il 12 ottobre alle 19 al Palasavelli, dove incontreranno la B-Chem Virtus Portosangiorgio.

 

RINNOVAR2RECANATI

Falli         Punti

3 Marchetti

5 Cuccoli                2             10

6 Palmieri

7 Cingolani

8 Larizza                3             10

10 Arimento        2             3

11 Raponi              2            3

16 Alessandroni   1             8

20 Principi            5             9

21 Padovano        3               2

22 Ottaviani         2               7

23 Pezzotti           3               2

 

Allenatore Pesaresi

 

NBA Fossombrone

 

Falli       Punti

2 Pontelli

3 Fontanella         5             2

5 Dania                3             12

6 Rossi Peret       1             9

8 Vona

9 Spadoni            1

10 Clementi         3             14

12 Cecchini         5             9

13 Perini             5             8

15 Marchionni                     5

Allenatore Giordani

LA A.D. PALLACANESTRO RECANATI

 Fondata nel 2000, la AD Pallacanestro Recanati da sempre cura il settore giovanile e juniores, coinvolgendo oggi più di 200 ragazzi dai 6 ai 18. L’Associazione è la prima società di pallacanestro maschile della città di Recanati (MC), dopo la vendita del diritto sportivo della Serie B della US Basket Recanati, infatti ha la responsabilità e l’onore di essere l’unica società di basket della città a disputare un campionato Nazionale, la Serie C. La maggior parte dei suoi tesserati vive a Recanati e questo conferisce una fortissima identità territoriale al suo operato. Anche per la stagione 2019/2020 la squadra disputerà la Serie C. La location di gioco e di allenamento ufficiale è il Palasport Cingolani, attualmente sottoposto a un intervento di ampliamento e restyling che lo renderà uno dei più versatili e capienti impianti della regione.

Stampa

Nikla

The author didnt add any Information to his profile yet